Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2006

La stella

Immagine
Madido di sudore, per un attimo, mi sveglio nel pieno della notte della mia vita! La paura mi attanaglia il cuore,la mente...immobilizza il corpo! Mi sento solo, abbandonato e sono talmente identificato in questa condizione da voler urlare al mondo, prendermela con tutti. Ciechi, sordi, indifferente di fronte a ogni mio gesto. Nessuno mi comprende, nessuno riesce a capire ciò che sembra uscire da me squarciando le mie membra. E così mi dibatto tra un'impressione e l'altra, tra emozioni forti e dolorose, scomposto e irrequieto, senza direzione tra le pareti della stanza. Su una parete il caffè di Van Gogh nel quale immagino di vivere, sull'altra le foto di una famiglia felice che vorrei ricalcare, di fronte un candido bianco che non m'appartiene e alle spalle tutto ciò che posso immaginare...mi sento spossato...quasi arreso!
Un sogno...un incubo...realmente sveglio prendo coscienza che quanto vissuto non costituiva la mia vera vita. La sensazione di essere solo, orfano …