Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2005

Porno tax e altre idee geniali

Immagine
"(ANSA) - ROMA, 7 DIC - Arriva la pornotax: lo prevede l'emendamento del relatore alla Finanziaria presentato in Commissione Bilancio della Camera. L'imposta si applica su vendita e noleggio di materiale pornografico. L'aliquota e' fissata al 20% ed e' dovuta dal venditore o noleggiatore o comunque dal soggetto che percepisce il corrispettivo. L'imposta si applica alle operazioni di vendita o di noleggio, inclusa la messa a disposizione tramite Internet o attraverso canali televisivi a pagamento."

Direi che ormai ogni giorno si sentono idee sempre più geniali. Avendo notato che oltre l'80% del mercato su internet gira intorno al sesso ci stiamo inventando modi nuovi e interessanti per reperire soldi per il nostro governo. Il prossimo passo, sulla linea di spingere a una maggiore procreazione, sarà certamente una tassa sui profilattici. Pare, infatti, che sia al vaglio del governo una misura che renderebbe il costo unitario del profilattico simile a…